Categoria: Prima Squadra

Biglietti Test Match Novembre

Si possono prenotare biglietti per Test Match di Novembre Italia vs Georgia 10 Novembre Firenze Italia vs Australia 17 Novembre Padova Italia vs All Blacks 24 Novembre Roma per chi acquista biglietti contro Georgia ulteriore sconto per Partita contro All Blacks

Rinuncia Campionato di Serie B

COMUNICAZIONE IMPORTANTE In un momento storico per il nostro Club , perdurando l’incertezza in relazione alla gestione dell’impianto e vista l’impossibilità di elaborare qualsiasi tipo di programmazione nel breve periodo , siamo costretti nostro malgrado, per non mettere a repentaglio la vita stessa del Club e con sommo dispiacere per gli atleti che avevano guadagnato la salvezza sul campo , a rinunciare al Campionato Nazionale di Serie B .
Certi che tutti gli appassionati, atleti e sostenitori del COLLEFERRO RUGBY 1965 vorranno rafforzare il principio del sostegno , insito nel nostro sport e augurandoci che finita la fase d’incertezza potremo tornare a far risplendere i nostri colori sociali , auguriamo Buon Rugby a Tutti. Colleferro Rugby 1965

Chiusura Impianto

Questa settimana è iniziata la procedura per la riconsegna dell’impianto sportivo M.Natali all’Amministrazione Comunale, si sta procedendo alla stesura dei Verbali di Rilascio . Per questo motivo l’impianto resterà Chiuso.

COMUNICATO CONGIUNTO Ldm Colleferro Rugby 1965 – Appia Rugby

Le società Colleferro Rugby 1965 e Appia Rugby nel corso degli anni hanno avuto modo , in varie occasioni ,di sperimentare l’ identità di vedute per quel che riguarda lo sviluppo e il progredire dell’attività sportiva nei rispettivi club. In ragione di ciò si è sviluppato un profondo rapporto di amicizia e stima reciproca. Sono già numerosi gli eventi gestiti in totale collaborazione dai due club. Su tutti citiamo alcune partecipazioni al torneo Topolino e diversi test matches internazionali giocati come franchigia. Significativi sono stati gli incontri dei due club contro le compagini straniere del St Alban’s College del Sud Africa nel 2017, contro gli australiani del Melbourne Kangaroos Rugby e i canadesi del Brantford Harlequins nel 2018   per  la categoria under 18  e il test match con gli australiani Cockatoos del New South Wales per la categoria under 16. I risultati sono stati lusinghieri da un punto di vista sportivo e non solo. Forti di questa esperienza le dirigenze si sono confrontate su programmi ed obiettivi che sono risultati essere coincidenti in quanto entrambi i club si prefissano come obiettivo una crescita agonistica dei propri atleti, che non esuli però da una crescita culturale , favorendo quindi momenti di incontro in Italia e all’estero con club stranieri anche con partecipazione a tornei fuori dai confini nazionali , come del resto già fatto dal Colleferro Rugby 1965  quest’anno anche nel Mini Rugby che si è recato in Inghilterra .La soluzione più appropriata al raggiungimento di questi è stata la creazione di un patto territoriale tra le due società che prevede inizialmente due squadre Under 16 che , pur avendo momenti di incontro, si alleneranno sui rispettivi campi  affrontando separatamente i propri campionati , per poi affrontare insieme alcuni tornei come il prestigioso “Milani “ a Rovigo. In under 18 la collaborazione sarà più’ stretta perché si formerà una sola squadra che si pone, per la prossima stagione, come  obiettivo il primeggiare nel campionato regionale e la partecipazioni a manifestazioni di estrema importanza all’estero. Nella categoria Seniores  , all’attuale squadra del Colleferro Rugby 1965, verrà affiancata una squadra Seniores cadetta di base all ‘Appia Rugby che militerà nel campionato di C2.La duplice Seniores avrà una grande importanza nel progetto perché avrà come obiettivo l’accogliere, inizialmente, coloro appena usciti dalle giovanili, permettendogli di avere un approccio graduale al rugby dei grandi. Inoltre permetterà anche la pratica dello sport del Rugby a chi non volesse cimentarsi con campionati più impegnativi per motivi i più’ disparati. In buona sostanza si viene ad allargare  , da un lato , la base per il primo XV , e dall’altro, si aumentano i numeri e si vengono a ridurre gli abbandoni rendendo più performante l’intero settore agonistico. Lo scopo del progetto, mutuato da realtà internazionali,   sarà quindi quello di migliorare le performances agonistiche permettendo a tutti i  praticanti  dei club di giocare al livello più consono  alle  loro attitudini, l’obiettivo dichiarato dei club e’ collocarsi a breve nell’élite del rugby nazionale ma non perdendo di vista anche il valore socio culturale del nostro sport.

Collin Osborne a Colleferro….

Martedì 6 Marzo presso stadio del Rugby M.Natali il coach delle skills Collin Osborne degli Harlequins Rugby Club farà visita al nostro club , incontrerà tutti i nostri ragazzi per uno stage di valutazione ……   Vi aspettiamo Numerosi……

1XV-Afragola Rugby vs Ldm Colleferro Rugby 1965 (76/05)

Domenica da dimenticare per il nostro 1XV, settimana funestata da infortuni e da importanti assenze dovute a squalifiche e non da ultimo i cambiamenti in corso per la guida del quindici rossonero, occasionalmente siede in panchina Leo che con gli scarsi numeri che ha a disposizione,cerca di fare il possibile per schierare una formazione degna della corazzata campana.Come parla il risultato,partita a senso unico nel nuovo campo della base Nato di Bagnoli,una nota positiva l’innesto di molti U18 ,che hanno ben figurato nonostante la difficile gara, una pacca sulla spalla a questi ragazzi che non si sono mai tirati indietro, lottando su ogni pallone fino all’80mo,Cacciotti che va anche in meta,Rossini,Iacoucci,Mosetti,Navarra e il coriaceo Colasanti.Una squadra si dimostra tale in questi momenti,coesione e fratellanza nascono da momenti difficili come questi, uniti ne usciremo vincenti..Come sempre.Menzione d’onore anche al giovane Lorenzo D’Aloia,miglior rossonero in campo,mai domo ha placcato l’inverosimile.Chiediamo ai nostri ragazzi come Club di non mollare un centimetro, si riparte a noi,molte soddisfazioni ci aspettano tra i pali. Forza Colle…orgoglio rossonero!

1XV-Cus Catania Rugby vs Ldm Colleferro Rugby 1965 34/0

Purtroppo il nostro quindici perde smalto, e la prestazione di Domenica scorsa contro il Villa è solo un lontano ricordo,le parole dell’head coach Granatelli: Se pur con una formazione rimaneggiata e sotto organico la trasferta all’insegna di Catania non era partita male appuntamento perfetto e perfetta tutta l’organizzazione. La cosa che stupisce di tanto in tanto, è che a volte le squadre quando decidono di non aver voglia di giocare te lo fanno capire dai primi minuti di gioco. Ben altra cosa succede al Cus Catania “rinforzato” che di fame e paura ne ha tanta e mette sotto i nostri ragazzi. Subiamo una perentoria sconfitta senza aver mai replicato un colpo, che peccato il verdissimo campo della Cittadella dello Sport dell’Universita di Catania è veramente bello da non poter non giocare. Appuntamento Domenica prossima sui campi Nato,ospiti dell’Afragola Rugby. Forza Colle

1XV-Ldm Colleferro Rugby 1965 vs Arvalia Villa Pamphili Rugby (37/38)

A chiudere un’ ovale quasi perfetto questa Domenica ci pensa il 1XV, dopo i vari successi su alcuni dei più blasonati campi di rugby laziali arriva la brillante prova dei ragazzi di Granatelli e Leo.Partita al cardiopalma giocata punto a punto fino all’80mo contro una delle squadre più in forma del momento.Ci affidiamo alle parole del DOR Granatelli:Nei contenuti tecnici e tattici secondo me è  la partita meglio giocata dall’inizio della stagione, con un avversario che vince 8 partite su 10 di cui le perse una con URC ed una a Catania.Il maggior successo della giornata è che hanno esordito due giocatori da titolari Mosetti e Navarra  più altri 4 in panchina,Rossini entrato poi in seguito .Resta il rammarico di aver preso 2 punti e averne persi altri 3 che per la classifica erano molto importanti. Aggiungiamo noi che alla luce dei risultati la classifica può risultare bugiarda..insistiamo nel mettere più continuità sul lavoro , è l’unica strada possibile per la crescita.Ci aspettiamo qualche piacevole sorpresa da questa seconda frazione di campionato,ora sguardo diritto a Catania,dove non saranno ammessi passi falsi.Complimenti agli esordienti Mosetti autore di una bella segnatura, Navarra,Rossini,Cristiani , Gabrieli e Colasanti, che non sia un traguardo bensì un punto di partenza, il Club ha grandi aspettative.Forza Colle! 1: Baglione 2:Picchi 3:Giusti 4:Massicci5Cirelli6:Fiorini 7:Mosetti 8:Damiani 9:Baroni10:Tomasi11:Calabrò 12:Baglione D13:Cerquozzi14:Navarra 15: Eramo A disp:Donadio,Ascenzi,Rossini,Cristiani,Colassanti,Gabrieli All Granatelli Orgoglio Rossonero