Categoria: Senza categoria

1965#lastoriasiamonoi

Stiamo ricostruendo la storia fotografica del nostro Club , vorremmo selezionare 1 o 2 foto per ogni anno dal 1965 anno di nascita , abbiamo creato una pagina dove potete pubblicare Foto d’epoca , ritagli di giornale o semplicemente Ricordi del Colleferro Rugby Aiutateci a Ricordare!! !https://www.facebook.com/1965lastoriasiamonoi

Latina Rugby 17 – Colleferro Rugby 30

1 Xv Latina Rugby Club – Ldm Colleferro Rugby 1965 17-30 Dopo la brutta partenza di domenica scorsa , i ragazzi , questo fine settimana sfoderano una prestazione maiuscola e annichiliscono i quotati rivali . Al kick off subito il Latina partiva sparato e dopo nemmeno 5 minuti riusciva a violare la meta rossonera , ma da li in poi era un assolo delle Civette Rossonere che prima riuscivano a sorpassare gli avversari con una meta dell’ala Calabrò su perfetto kick assist del giovane Scaringella , poi ancora da un calcio libero giocato nella nostra meta campo era Mosetti che con una fuga a tutto campo segnava sotto i pali , ancora le Civette Rossonere in pressione conquistavano due piazzati , trasformati ancora da Adam Scaringella che portavano il punteggio sul 5 – 18 che chiudeva il primo tempo. Il secondo iniziava come era finito il primo , con il XV rossonero che metteva pressione ai rivali , si susseguivano placcaggi in avanzamento e riconquista dell’ovale da cui scaturiva la terza meta siglata ancora da Mosetti , le Civette cercavano la 4 meta che dava diritto al punto di bonus e da un azione insistita conquistavano una mischia ai 5 metri avversari e con una giocata 8-9-15 riuscivano a siglare con Prati la meta del bonus portandosi sul 5-30 . A questo punto i locali avevano una grande reazione e riuscivano a segnare 2 mete in sequenza fissando il risultato sul 17-30. Grande prova da parte di tutti, ora appuntamento domenica prossima al Natali , ore 14.30 dove sarà ospite la formazione del Montevirginio . Man of the Match : Pecchi Piepaolo. Formazione : Colasanti,Picchi,Sisillo,Pecchi,Scaringella O.,Baroni,Damiani,Gabrielli, Cristiani,Scaringella A., Calabrò,Mosetti,Fiorini,Navarra,Prati. Subentrati Impicciatore,Longo,Orlandi,Ambrosetti,Stupazzini,Macovei,Abdul.

ORARIO ALLENAMENTI

Questi i nostri orari allenamenti provvisori fino al 20 ottobre giorno del ripristino delle normali funzionalità dell’impianto Natali. Siamo allo start della stagione agonistica che vedrà impegnati fin da subito i ragazzi Under 14 (28 settembre) nel loro percorso di divertimento e formazione poi sarà la volta di Under 16 e Under 18 a caccia di un posto nel campionato Élite (6 Ottobre) infine i ragazzi del 1 Xv dal 20 Ottobre cercheranno di accedere al girone Play Off per poi tentare di vincere il campionato che garantirebbe il salto di categoria. Martedì 17 sarà anche il momento per l’inizio delle categorie propaganda da U6 a U12 . Vieni a metterti alla prova , qui non servono piedi buoni ma solo tanto entusiasmo e voglia di condividere e non ci sono limiti di età per cominciare. Ti aspettiamo!!!!

IronHill Seven&Beach

Sabato da ricordare per i ragazzi degli IRONHILL, la versione estiva del Colleferro Rugby più qualche vecchia conoscenza e qualche nuovo amico, portando avanti così la politica di inclusione che contraddistingue la mentalità rossonera. Due le compagini impegnate questo weekend appena trascorso, la prima alla Tappa del Campionato Naz. Beach Rugby tenutasi a Nettuno e la seconda al Seven #pensace dedicata al vecchio amico Riccardo Mitch Ciotti, tenutasi agli impianti della Rugby Roma Olimpic 1930.Ottima la prova di tutti i ragazzi in campo, che rimediano un quinto posto a Nettuno, tappa di primissimo livello, ed un ottimo primo posto a Roma. Dopo i tornei tutti i ragazzi si sono dati appuntamento al terzo tempo a Roma dove hanno festeggiato ed onorato il terzo tempo. Per quanti vogliano sostenere gli IronHill, appuntamento a Bracciano Sabato 22 Giugno alle ore 14:00.

#200infinito

L’Infinito di Giacomo Leopardi compie oggi duecento anni: non si tratta solo di una bellissima poesia, ma ritrae perfettamente uno stato d’animo dell’Uomo. Spazio e tempo come entità non limitabili, che si concretizza nell’alternarsi delle stagioni, nello scorrere del tempo, nella vita che muore e rinasce senza soluzione di continuità. Sono questi i concetti cardine de “L’infinito” di Giacomo Leopardi, una delle poesie più amate di sempre e che molti ricordano ancora a memoria. Leopardi volge lo sguardo ad elementi paesaggistici a lui familiari, che gli provocano una profonda riflessione sui misteri dell’esistenza. Gli elementi naturali protagonisti nei primi versi sono un colle, una siepe che interferisce con  lo sguardo. Pochi elementi che permettono all’autore di riflettere su spazio e tempo, su passato e presente, e il loro infinito dilatarsi che lo pone piccolo piccolo di fronte alla grandezza di questi elementi. Verso dopo verso lo sgomento lascia spazio alla dolcezza, con le riflessioni “infinite” che diventano modo per l’autore trovare il significato del suo passato e del suo presente, rappresentato nelle parole “io nel pensier mi fingo; ove per poco il cor non si spaura”. I limiti di Leopardi diventano quindi un’opportunità per andare oltre, usando la propria immaginazione. Un’esperienza personale ed intima a cui il poeta di Recanati si abbandona, ben rappresentata nei versi “tra questa immensità s’annega il pensier mio: e il naufragar m’è dolce in questo mare.”
Era il 28 maggio 1819 quando veniva completata la stesura de ‘L’infinito’ di Giacomo Leopardi. Duecento anni dopo studenti delle scuole di tutta Italia si sono dati appuntamento sui social per un flash mob che ha reso ‘virale’ uno dei testi poetici più famosi e amati. I video sono stati condivisi con l’hashtag #200Infinito.
Quando la cultura s interseca con lo sport trova il Colleferro Rugby

BIGLIETTI VINCENTI

I numeri vincenti dell ‘estrazione avvenuta il 19 maggio alle ore 16.00 presso il campo “M.Natali” sono: 1) 0576 2) 0591 3) 1109 4) 0966 5) 0132 6) 0002 7) 0039 8) 1115 9) 0595 10) 2110 11) 0957 12) 0190 13) 0681 14) 2115 15) 0129 16) 0040 17) 0378 18) 0582 19) 0898 20) 1032 I premi possono essere ritirati,presentando il biglietto, presso la segreteria del Colleferro Rugby in Via Casilina, km 48.800 dal lunedi al venerdi dalle 16.00 alle 20.00 Grazie