Conosciamoci meglio!!! Nuova rubrica settimanale, alla scoperta dei cuori e i muscoli che fanno del nostro Club una famiglia!!!

Ciao a tutti i lettori, vicini e lontani, appassionati,ex giocatori, avversari ed ex avversari, mamme e papà …nessuno escluso…da questa settimana ogni Venerdì intervisteremo uno dei componenti del nostro Club, la Ldm Colleferro Rugby 1965.Questa rubrica nasce dal desiderio di aprirci un po all’esterno, di abbattere qualche barriera a volte neanche voluta,ma che si crea spesso per timidezza o timore riverenziale, ogni Venerdi metteremo allo scoperto uno dei componenti della nostra grande famiglia, con piccole curiosità che li riguarda, domande mirate sul campionato e molto altro ancora! Tutti saranno coinvolti, dagli Atleti ai genitori, da semplici sostenitori al Presidente..passando per Dirigenti e custodi! L’ultimo intervistato nominerà il prossimo…stay awake you could be the next…

Come prima intervista abbiamo “placcato” alto uno dei senatori del 1XV, rientrato dopo un anno di Stop.Tra i migliori nel suo ruolo Elia Padovese è ormai un veterano della Serie B con importanti esperienze anche negli anni della Serie A.Cominciamo…

M:Ciao Elia!

E:Ciao Matteo..come va ?

M:Le domande qui le faccio io…Come è andato il rientro in campo?

E:Abbastanza bene,la condizione fisica era calata un pò durante l’anno di pausa,ma con il lavoro svolto mi sono rimesso in pari!

M:Come ti senti?

E:Molto bene!Sto riprendendo la piena fiducia nei miei mezzi.

M: Ottimo!E del gruppo? cosa ne pensi?

E:Un gruppo molto giovane,con qualche senatore nei punti chiave della rosa 1°XV,c’è molto da lavorare ma le premesse sono molto buone.

M:Cosa non è andato seconde te, nelle sconfitte rimediate questo inizio di stagione?

E:Soprattutto la mentalità della squadra,bisogna essere più cinici e determinati nel gioco!!!

M: Come darti torto…e delle candidate ai Play Off per la promozione in Serie A, hai qualche idea già?

E:La più quotata a mio avviso è la Capitolina(prox avversaria) e per il secondo posto penso sia ancora tutto da vedere, il campionato è ancora lungo.

M: Qual’è il giocatore che ha ispirato il tuo modo di giocare?

E: Senza dubbio, Francesco Idini, uno dei più longevi capitani rossoneri, esempio di umiltà e abnegazione.

M: Ora dimmi chi nomini come prossimo intervistato!

E: Un mio compagno di mille avventure…Sabellico Andrea!

M: Grazie Elia per la tua disponibilità…e forza Colle…

E: Sempre forza Colle Mattè…

 

732 Visite totali, 1 visite odierne

SPONSOR
All Rights Reserved. | by logo Elav Web | Independent Agency